Paola Aprea RRD A.R. 2014-2015




Logo Paola Aprea

RAC Bari

A.R. 2014/2015

Inno: Pitbull feat. Jennifer Lopez e C. Leitte – We Are One

Motto: Heart to heart


Paola Aprea Past RD Distretto Rotaract 2120



Esperienze che ti hanno segnato
4
Persone che ti hanno stupito
10
Situazioni irrecuperabili salvate all’ultimo minuto
5
Situazioni pazzesche vissute
4



Descrivere una esperienza come quella del Rappresentante Distrettuale non è, per il vero, molto semplice.
Quando ci si candida si ha una idea orientativa di quello che comporta la suddetta carica ma, in realtà, ci si arricchisce molto di più di quello che si immagina e si provano delle emozioni indescrivibili.
Pertanto, ho voluto ricoprire l’incarico di Rappresentante Distrettuale A.S. 2014/2015 perché avevo il desiderio di proporre dei progetti importanti di service e di affrontare una nuova esperienza con i miei amici rotaractiani.
Infatti, uno dei tanti bellissimi aspetti che caratterizzano quest’associazione è l’incontro con delle persone che hanno gli stessi ideali e vivono il Rotaract all’insegna del “servire”.
Negli anni ho avuto la possibilità di conoscere tantissimi ragazzi e, alcuni di questi, sono diventati i miei amici più cari.
Inoltre, ritengo di poter affermare che l’anno che mi ha vista alla guida del Distretto Rotaract 2120 sia stato caratterizzato dalla territorialità, grazie alla collaborazione con la Croce Rossa Italiana in cui abbiamo costituito tre ambulatori medici in Puglia e uno in Basilicata per effettuare visite gratuite a chiunque ne avesse la necessità.
Il distretto ha, per giunta, avuto il grande onore di organizzare il Capodanno Internazionale Rotaract – Bari 2015 in cui sono accorsi rotaractiani dall’Italia e dall’Europa per festeggiare insieme la ricorrenza del Capodanno.
Durante quest’evento hanno collaborato più di 50 rotaractiani del Distretto Rotaract 2120, che hanno dato il loro personale apporto in base alla propria esperienza e che hanno contribuito per la riuscita ottimale delle serate.
Inoltre, ritengo che il Capodanno abbia reso ancora più uniti i soci, che si sono supportati gli uni con gli altri, cooperando insieme nonostante le difficoltà, le svariate problematiche e la neve in Puglia.
Infine, posso sicuramente affermare che essere stata RRD sia stata una delle esperienze più belle e formative della mia vita e spronerò sempre i miei soci a viverla e a “mettersi in gioco”, per migliorare sempre di più il nostro bellissimo distretto.



Divider

L’esperienza più emozionante del mio anno

L’esperienza più emozionante del mio anno è stata sicuramente il Capodanno Internazionale Rotaract – Bari 2015 e il service “Rotaract food bank” in cui i soci hanno donato più di 4000 generi alimentari alle differenti sedi della Croce Rossa Italiana di Puglia e Basilicata.



In poche parole l’rrd prima e dopo di te

Ettore Peluso: ottimo leader che ha condotto l’anno in maniera eccellente.
Luigi Germinario: ha dato il suo apporto in modo allegro e rivoluzionario.

Questo contenuto è bloccato. Accetta i cookie per visualizzarlo.

Questo sito web utilizza i cookie per fornire all'utente una migliore esperienza di navigazione. L'installazione degli stessi avviene in conformità a quanto previsto dal provvedimento n. 229 dell'8 maggio 2014 del Garante per la protezionedei dati personali. Informativa sulla Privacy e sui Cookie. Se acconsenti alla loro installazione, clicca su "Accetto cookie", oppure modifica le .